Nu Sosia uguale a mme!

Autore: Mimmo Venditti

Adattamento: 2 tempi in endecasillabi dialettali liberamente ispirati all'Amphitruo di Plauto & l'Amphitryon di Molière

Regia: Mimmo Venditti

Luci: Bruno Rispoli

Sartoria: Anna Maria Venditti Rispoli

Musiche: Canzone originale di Mimmo Venditti eseguite da Alfredo Capozzi

Personaggi e Interpreti:
Gli Dei - La Notte: Carmela Lodato
Mercurio: Enrico Passaro
Giove: Rocco Alfano
I Servi) - Sosia: Mimmo Venditti
Bromia: Rosanna Di Domenico
I Padroni - Anfitrione: Matteo Lambiase
Alcmena: Iolanda Lambiase
Blefarone: Andrea Adinolfi

Data debutto: 12 agosto 1994

Numero Repliche: 31

Teatro debutto: Campo Sportivo - S. Lucia - Cava de' Tirreni - Teatro Itinerante

La commedia:
Ispirata all'Amphitruo di Plauto - commediografo latino, nato a Sarsina (Umbria) tra il 259 e il 251 a.c. e morto a Roma nel 184 a,c, - narra il mito della nascita di Ercole.
Giove, invaghitosi della mortale Alcmena, profittando dell'assenza del marito Anfitrione, impegnato in guerra, ne assume le sembianze e, aiutato dal figlio Mercurio - trasformato nel servo di lui Sosia - inganna la donna ignara giacendo ripetutamente con lei, ma il ritorno improvviso del servo Sosia, che annuncia la fine della guerra ed il conseguente ritporno del vero Anfitrione, sconvolge i suoi piani generando una serie di esilaranti equivoci tra veri e falsi personaggi.
Tutto infine è risolto dall'apparizione di Giove c he, in tutta la sua maestà, annuncia il miracolo della duplice nascita di Ercole, sua progenie, e di Ificle, figlio di Anfitrione; conferma l'innocenza di Alcmena ed esorta entrambi ad avere cura del figlio putativo.
Nella traduzione/elaborazione in endecasillabi dialettali, è fedelmente rispettata la struttura del testo originale (con la sola introduzione della Dea Notte, seguendo la contaminazione di Molière) ; come pure la scelta del verso scaturisce dalla volontà di riprodurre il sapido ed inimitabile tessuto linguistico che è la caratteristica precipua dell'arte plautina, insieme con la complessa e sapiente struttura ritmica.

Considerazioni:
Completata la stesura definitiva il 5 luglio 1994, praticamente su commissione dell'Assessore alla Cultura: Pino Foscari, che per il Teatro Itinerante (una nostra invenzione per sopperire alla mancanza di un confortevole spazio adatto agli spettacoli estivi - che "per la cronaca" non esiste nemmeno per la stagione invernale - e per portare il Teatro nelle tante frazioni di Cava - spesso dimenticate ed abbandonate dall'Ente pubblico, chiese un lavoro che potesse inserirsi nel tessuto urbano esistente, valorizzandolo,

Tutti gli interpreti:
Andrea Adinolfi - Rocco Alfano - Giovanni Calamiello - Rosanna Di Domenico - Attilio Lambiase - Iolanda Lambiase - Matteo Lambiase - Carmela Lodato - Roberto Palazzo - Enrico Passaro - Raffaele Santoro - Maria Spatuzzi - Mimmo Venditti

Città e teatri:
Cava de' Tirreni - Teatro Itinerante: S. Lucia - S. Anna - C.U.C. - S. Pietro - Corpo di Cava - Pregiato - Castagneto Les Amis - Annunziata - S. Maria del Rovo - S. Arcangelo - Palazzo Salsano - Passiano - Tennis Club - Discoteca Tex - Pregiato - Cortile Madonna dell'Olmo - Teatrino dell'A.C.C.A. - Giardini di S. Giovanni - Aula Magna Liceo Scientifico "Genoino" - Il Piccolo di Cava.
Nocera Inferiore: Sporting Club
Buccino: Centro Sociale
Roma: Teatro Rossini
Castellana Grotte: piazzale delle Grotte
Gumone: Teatro in piazza
Ogliastro - Casa del Conte: Baia Arena
Nocera Superiore: Teatro in piazza
Pagani: Circolo Unione